Gare FIS Gran Prix Italia a Sella Nevea – Bene gli italiani nelle U18 ed U21

Gare FIS Gran Prix Italia a Sella Nevea

Nel primo superG podio internazionale.

Bene gli italiani nelle U18 ed U21

La terza giornata di gare FIS – circuito Gran Prix Italia, organizzate dallo Sci club 70 di Trieste, ha visto imporsi, anche nel superG, il forte svedese Felix Monsen, già vincitore della seconda discesa libera di ieri. Sulla pista Canin di Sella Nevea, su un tracciato molto selettivo e con temperature intorno ai -20, lo svedese ha fatto la differenza, sciando quasi alla perfezione e lasciandosi alle spalle gli altri pretendenti alla vittoria finale tra cui il talentuoso austriaco Gregor Sulzer (vincitore ieri della prima discesa) e lo sloveno Tilen Debelak. Ai piedi del podio un quartetto azzurro composto dagli atleti del centro sportivo Carabinieri, Matteo Vaghi e Federico Paini (quarto e quinto) e dai rappresentanti del centro sportivo dell’Esercito Nicolo Molteni e Michael Tedde (ambedue sesti nella classifica generale e primi in quella U21 dei “Giovani”). Negli “Aspiranti” bene gli italiani con il primo posto di Federico Scussel (ski college Veneto) ed il secondo di Elia Facchini (comitato ASIVA). Domani, giovedì primo marzo, ultima giornata di gare con il secondo superG in programma con una settantina di atleti iscritti. 

 

Foto: Nicolo Molteni in azione ed i podi U21 ed U18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sci Club 70 © 2017